ARTICOLI

Incontri cinematografici di Bretagna

Per i programmatori dei cinema associativi, a caccia di buoni titoli non sempre  visibili, vedere un (buon) film un paio di mesi prima della sua uscita in sala é molto importante. Ancora di più se le si vede in sala con altri colleghi. Dopo le giornate di previsionamento ecco un’altra esperienza francese sull’argomento che mi é tanto piaciuta 🙂

budget-incontri-di-bretagna

Gli Incontri cinematografici di Bretagna. Da martedì 24 a sabato 28 gennaio 2017 sono andato assieme a Philippe (direttore), 4 volontarie del Ciné Manivel e a duecento altri professioni/volontari di cinema a Carnac, nell’ovest della Francia. Il (nostro) scopo non era di riempire gli alberghi vuoti di questa cittadina balneare bretone ma vedere alcuni titoli di febbraio-marzo-aprile in anteprima.

In 4 giorni e mezzo abbiamo visto 21 film (e no, se me lo chiedete non me li ricordo tutti…). Un micro-festival ma solo per “professionisti”. Nella selezione alcune commedie francesi (distribuite su 250/300 copie) ma soprattutto dei film d’essai, passando da registi affermati (Loving di Jeff Nicholson, Les fleurs bleues di Andrej Waja) a registi emergenti (Corporate,  del francese Silhol o, il mio preferito Fixeur del rumeno Sitaru).

Sono rimasto un po’ deluso dalla qualità dei film ma la parte più interessante degli incontri é il fattore umano. Discutere con altri professionisti dell’esercizio, distributori, o tecnici mi ha enormemente stimolato. (In mezzo a un mare di volontari rintracciarli é abbastanza facile : bastava trovare chi ha meno di 60 anni…). Per esempio, ritornato dagli incontri ho molto cambiato il modo di lavorare con i distributori (leggi “sono diventato molto meno gentile” visto che ho scoperto come lavorano altri cinema).

2 conferenze sono state organizzate sull’accessibilità alle sale per le persone in situazione di handicap e sulla programmazione di film d’essai.  E tanti momenti conviviali : ogni sera un aperitivo (offerto dal comune, da uno sponsor..) e dopo l’ultimo film si poteva mangiare assieme ai registi e attori presenti (l’indomani si ricominciava in sala alle 9).

Chi li organizza ? Gli Incontri di Bretagna sono organizzati annualmente da La règle du jeu, un’associazione che raggruppa i cinema d’essai della regione (92 sale – 215 schermi). La règle du jeu organizza anche gli Incontri d’Essai (quest’anno dal 21 al 24 giugno a Dinard, altra città balneare per riempire gli hotel…), dei previsionamenti e coordina  i dispositivi scolastici per scuole materne, elementari e medie.

(in aggiunta CinéPhare, un’associazione provinciale ci invita spesso a dei previsionamenti, così come la camera sindacale. Ogni anno siamo invitati a più di una dozzina di previsionamenti locali, di uno/due giorni)

Nonostante la maggior parte dei partecipanti rappresentasse un monosala non é stato un evento di serie B. Tra i 21 film, 10 erano accompagnati da registi e/o attori, e per tutti i film erano presenti i suoi distributori.

Immagino esistano degli incontri simili in Italia ma volevo descriverlo per condividere questa bella esperienza 🙂

Annunci

3 thoughts on “Incontri cinematografici di Bretagna

  1. Ciao Stefano, grazie per il commento ! Come dici tu gli Incontri della Fice é annuale e centralizzato ; qui il vantaggio é che ogni zona a i suoi “incontri” e non solo una volta all’anno ! Più questi eventi solo delocalizzati sul territorio e più si coinvolge professionisti/volontari e più si mostrano film diversi. Un evento annuale é un po’ limitativo… soprattutto con il numero di film che esce nelle sale !

    Mi piace

    • Concordo con te, soprattutto per l’aspetto decentrato / locale e le potenzialità di coinvolgimento dei volontari in eventi del genere.
      A livello nazionale ci sono anche gli incontri professionali di Sorrento (dicembre) e Ciné a Riccione (luglio) ma qui il target è più commerciale… con il cinema d’essai contano poco o nulla.
      La Fice Emilia Romagna, durante l’anno, coordina qualche anteprima / incontro con gli autori… ma nulla di così grosso come quello da te descritto..

      Mi piace

  2. Ciao Nicola, una cosa simile avviene anche in Italia, grazie alla FICE – Federazione Italiana Cinema d’Essai.
    L’appuntamento è annuale e si tiene generalmente i primi di ottobre.
    Si tratta degli “Incontri del Cinema d’Essai” giunti alla XVI edizione nel 2016.
    La formula è similare a quella da te descritta per gli omologhi francesi.
    Anche per noi piccoli esercenti è un’ottima occasione per visionare le opere già programmate per l’uscita in sala, incontrare distributori, registi e attori ma è anche una bella occasione per vedersi tra esercenti e confrontarci.
    Qui il link ufficiale della Fice che racconta un po’ le ultime edizioni:
    http://www.fice.it/it/incontri-essai.asp

    Buon cinema … dall’Italia

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...